Fondazione 3BiFondazione 3BiFondazione 3Bi

chi siamo

La Fondazione Biblioteca Biomedica Biellese (3Bi) nasce da un’iniziativa congiunta e paritaria tra l’AIL Biella – Fondazione Clelio Angelino Onlus (FCA) e la Fondazione Famiglia Caraccio Onlus (FCC).
E’ stata proprio la FCA nel 1996 a progettare e a realizzare una Biblioteca Scientifica dedicata a medici, infermieri ed operatori sanitari, inizialmente orientata all’ematologia, ma successivamente aperta anche all’oncologia, alle cure palliative ed al mondo infermieristico.
Queste due Associazioni, riconoscendo l’importanza e la necessità della formazione continua in campo biomedico e le sue conseguenti ricadute sulla pratica clinica e assistenziale, hanno così costituito nel 2009 la Fondazione 3Bi che ha come scopo principale di incrementare un sistema di informazione/formazione che permetta a quanti operano in campo sanitario, di tenersi aggiornati sui progressi e sullo stato dell’arte in tutti i campi delle proprie discipline medico scientifiche, migliorando così qualità ed efficienza delle prestazioni a beneficio della popolazione biellese. Le attività e gli scopi della Fondazione 3Bi sono coadiuvati e sostenuti da enti collaboranti quali l’Azienda Sanitaria Locale ASL Bie la Lega contro i Tumori Sezione di Biella.

Dal 2011 la 3Bi si è legata attraverso convenzione, alla Biblioteca Virtuale della Salute - Regione Piemonte, grazie alla quale oltre ad organizzare congiuntamente eventi formativi (accreditati ECM) ha permesso di offrire agli utenti appartenenti al territorio Biellese, la consultazione di importanti banche dati ed innumerevoli riviste biomediche.

Anche se inizialmente i servizi della 3Bi sono stati diretti solamente ad utenti che risiedono o lavorano nel territorio biellese, le attività sono state ampliate nel tempo creando collegamenti e joint venture con enti ed istituzioni di altre province o regioni personalizzando i servizi proposti a seconda delle richieste:
  • Azienda USL Valle d’Aosta per un servizio completo di Biblioteca Medica online e Formazione dedicata
  • Aimo – Accademia Italiana Osteopatia Medica di Saronno per un servizio completo di Biblioteca Medica online e Formazione dedicata
  • Fondazione Maruzza LeFebvre per un servizio di ricerca bibliografica personalizzata e creazione di una newsletter bimestrale su tematiche di cure palliative pediatriche
  • SICP - Società Italiana di Cure Palliative con Fondazione Roma Cultura per un servizio di ricerca bibliografica personalizzata e creazione di una newsletter mensile su tematiche di cure palliative
  • Anìmo - Associazione Nazionale Infermieri Medicina Ospedaliera per un servizio di ricerca bibliografica personalizzata e creazione di una newsletter bimestrale dedicata a tematiche inerenti all’ambito infermieristico scelte dal proprio Comitato Scientifico.

CONSIGLIO DIRETTIVO

DOTT. CARLO PERUSELLI - Presidente
RAG. LINO GIUSTI - Vice Presidente
DOTT.SA CRISTINA MAFFEO - Consigliere
ING. FEDERICO HARY - Consigliere
AVV. RODOLFO ROSSO - Consigliere
DOTT.SA LUCIANA SODARO - Consigliere

COMITATO SCIENTIFICO

ALBERTO DAL MOLIN - Dottore di ricerca e Coord. CLD infermieristica Sede di Biella
DOTT.SSA MARIA TERESA FLECCHIA - già Direttore Asl Bi
DOTT. MARIO RAVIGLIONE - W.H.O. Ginevra
DOTT.SSA LIA RUSCA – Direttore S.C. Medicina Riabilitativa ASL BI

SINDACI REVISORI

DOTT. SECONDO SIDRO - Presidente Revisore dei Conti
DOTT. FEDERICO CASTELLI – Revisore dei Conti
DOTT.SSA LUCIA LORO PIANA GREMMO - Revisore dei Conti


PERSONALE BIBLIOTECA

DOTT.SA ROBERTA MAORET – Responsabile Biblioteca, Documentalista Biomedico
DOTT. LEONARDO JON SCOTTA – Assistente Bibliotecario